Il primo festival dedicato al vino dei genovesi

Dopo tanti anni Genova avrà finalmente un appuntamento dedicato al vino ligure e al vino che in Liguria si è sempre bevuto: il primo Genova Wine Festival che si terrà a marzo nel palazzo simbolo della storia e della rinascita della città, Palazzo Ducale. 

L’idea nasce dal sodalizio di due realtà di spicco del panorama culturale enogastronomico locale e nazionale, l’Associazione Culturale Papille Clandestine e il webmagazine Intravino. 

Papille Clandestine

L’associazione culturale Papille Clandestine dal 2015 organizza eventi, incontri, iniziative per diffondere la cultura enogastronomica a Genova e non solo. Ha chiuso il 2018 con oltre 400 soci iscritti. L’evento più rappresentativo è il Genova Beer Festival, che in quattro anni e cinque edizioni ha portato a Villa Bombrini di Genova Cornigliano più di 20mila persone. 

Il blog papilleclandestine.it è online dal 2009: oltre ad essere house organ dell’associazione, è stato scelto come media partner per diverse iniziative genovesi di successo, come la Birralonga e Vinicoli.

Intravino

Intravino è un wine blog collettivo, originale e indipendente che ogni giorno pubblica informazioni, assaggi e notizie sul mondo del vino. Ha una redazione sparsa in mezza Italia, con una forte componente genovese. Di lui hanno scritto: “Nel racconto del vino italiano c’è un prima e un dopo Intravino”. Tanti autori, tanti stili, un po’ di anarchia con un linguaggio irrituale e innovativo. È online dal 2009, giudicato #10 tra i Best Wine Blogs on the planet.